giovedì 20 marzo 2008

ODE ALLA GIOIA


LA FELICITA' PER ME

(carissimi volendo manifestare la gioia del dono che abbiamo nella resurezzione di Cristo Gesù che si celebra in questi giorni e avendo riflettuto preparando la mia testimonianza su cosa è per me la gioia e la felicità ho scritto dei pensieri liberi che voglio condividere con voi in questo blog)


GIOIA mia è:


......la nuova nascita spirituale dell'uomo carnale naturale

.......la guarigione dei malati e la salvezza dei perduti

.......la vista ai ciechi e il riscatto degli ultimi

....... sapere apprezzare ogni mattino la vita

........sapere apprezzare ogni dì il creato,ogni piccolo dono e benedizione dell'eterno

.........l'essere usato e plasmato da Dio per glorificarlo secondo la sua volontà

.........avere la sapienza che viene dall'alto

.........avere il pane quando ho fame

.........avere l'acqua quando ho sete

.........avere l'armatura del cristiano durante la prova

........avere il fratello e la sorella nel bisogno

........avere il calore di un coniuge o di una famiglia

........avere ogni cosa da donare al prossimo cui necessita

........avere ciò che è veramente essenziale

........sapere godere delle piccole cose

........sapere vivere nella povertà e nell'abbondanza

.........sapere vivere nella salute e nella malattia

...........l'arcobaleno dopo la tempesta

..........la pace dopo la guerra

.........la vita dopo la morte

.........un oasi nel deserto

..........la luce nelle tenebre

.........il buon frutto della semina

..........il riso dei bambini


tutto questo ce l'ho confidando nelle promesse eterne e nell'ascolto

dell'onnipotente che mi beneficia del suo immenso amore per sempre


GIOIA mia non è


...... avere sempre di più di ciò che è superfluo

.......la mia prosperità e l'altrui miseria

.......il mio godere delle disgrazie del prossimo

.......avere tutto ciò che desidero e bramo con concupiscenza

.......camminare sempre nella via larga senza sofferenza

........attendersi sempre il si di Dio ad ogni mia preghiera

........essere il primo il protagonista esaltando il mio ego

........essere sempre autosufficente


perchè tutto questo mi porta lontano dal Signore e dalle sue priorità dandomi un effimera e fragile contentezza che non riempe il mio cuore e la mia anima
Barnabè Roberto

3 commenti:

GIOBBE3787 ha detto...

amen concordo co la tua gioia presto ti invio il mio resoconto sulla mia missione in laos cambogia
dio ti benedica
davide
www.cristianamentEABILI.BLOGSPOT.COM

Tinke ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tinke ha detto...

Complimenti per il blog prima di tutto. Molto bello e molto istruttivo per i suoi contenuti. Anche io come te sono una credente evangleica e ho aperto un blog. Se vuoi venire a visitarlo ecco il link:
http://giornopergiornocolsignore.blogspot.com/